Nel pomeriggio del 30 agosto, personale della Squadra Mobile, unitamente a personale dell’UPGSP, ha tratto in arresto  N. F, per il reato di lesioni personali aggravate in danno di un cinquantenne residente a Ragusa, che a seguito dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute ed in particolare, a seguito della lacerazione oculare, veniva trasportato presso il reparto di oculistica dell’ospedale Arezzo, ove è stato sottoposto a delicato intervento chirurgico con conseguente  possibilità di scarso o nullo recupero visivo, conseguente al grave danneggiamento del globo oculare.




In base all’attività investigativa è stato ricostruito che

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!