Un piccolo aereo è precipitato nel siracusano: nello schianto il velivolo ha preso fuoco.

Due le persone morte in questo tragico incidente avvenuto in contrada Orto nuovo, a pochi chilometri dal centro abitato di Carlentini.

Sul posto la polizia, con personale della squadra mobile della Questura di Siracusa, vigili del fuoco e ambulanze del 118.

Il velivolo precipitato è un Tecnam P2002. Era decollato per un volo di addestramento dall’aeroclub di Catania con a bordo un istruttore esperto e un giovane allievo. Stavano sorvolando la campagna del Siracusano quando, per cause in corso di accertamento, ha improvvisamente perso quota ed è precipitato, schiantandosi al suolo.

L’impatto del piccolo velivolo contro gli alberi è stato violento e per i due occupanti, entrambi catanesi, non c’è stato nulla da fare perché sono morti sul colpo.

La Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta. Gli investigatori hanno recuperato nel frattempo, la scatola nera, installata a bordo dell’apparecchio, che potrà dare un fondamentale contributo per chiarire le cause dell’incidente di volo.

AGGIORNAMENTO NEWS ORE 20:30

Le due vittime sono: Stefano Baldo, pilota di 53 anni, e Gioele Bravo, 19 anni (sotto nelle foto).

Baldo, veniva considerato un esperto pilota.

Al momento ancora inspiegabile la tragedia.