L’associazione culturale E’vViva la mamma e la comunità della Basilica Santuario della Madonna delle Grazie in Modica hanno deciso di conferire quest’anno il riconoscimento “Mamma dell’anno”, intitolato a Pinuccia Blandino, a due donne, due madri, che hanno accettato di essere presenti, nonostante il grande dolore che ormai è parte della loro vita, perché non si dimentichi mai cosa è accaduto quell’11 luglio del 2019. Sono Lucia Amato e Valentina Biundo, mamme di Alessio e Simone, i due cuginetti uccisi a Vittoria sull’uscio di casa. Le due donne chiedono di non dimenticare i loro bambini, travolti e uccisi mentre si trovavano seduti sui gradini della propria abitazione, mentre giocavano spensierati, ignari dell’imminente tragedia che avrebbe colpito le loro famiglie e tutta la comunità. Sangue, dolore, lutto: le due donne chiedono di ricordare cosa è successo quel terribile giorno e per quale motivazione, affinché quello che è accaduto possa smuovere le coscienze di tutti e soprattutto quella unanime di una grande collettività a cui noi tutti apparteniamo.




Il concorso di poesia “E’vViva la Mamma”, in programma domani sera, sabato 12 settembre

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!