Di seguito il comunicato della segreteria del Pd di Modica:

«Con delibera di Giunta del 06 luglio l’attuale amministrazione si è avvalsa di quanto previsto dalla normativa nazionale emanata a seguito dell’emergenza Covid e ha deciso di fare richiesta di una anticipazione presso la Cassa Deposito e Prestiti di 44 milioni di euro da restituire in trentanni a un tasso di interesse di poco superiore all’1%.




Ciò con la motivazione di dover fronteggiare debiti altrimenti non pagabili stante l’emergenza e tenuto pure conto che l’attuale anticipazione ordinaria pari a 20 milioni è stata già tutta impegnata

Ci limitiamo a fare presente che i debiti delle passate amministrazioni erano già

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!