Scicli – Piattaforma rifiuti, Giannone: “pronto a dimettermi se non si rispetta volontà popolare”- video

Il Sindaco di Scicli, Enzo Giannone, è disposto a rimettere il mandato sulla vicenda della Piattaforma dei rifiuti pericolosi di Contrada Cuturi. Il primo cittadino di Scicli, rispondendo ad una domanda di un cittadino durante la trasmissione Onde Road di Venerdi scorso, ha affermato di essere pronto perfino alle dimissioni se il risultato finale, relativamente alla vicenda Acif, dovesse essere diverso rispetto alla volontà popolare. (guarda l’intervento in video)

 Una provocazione,  quella del sindaco Giannone, che vuole rimarcare come la volontà popolare non può essere posta in secondo piano, altrimenti viene meno la valenza del ruolo di un amministrazione comunale eletta direttamente dal popolo e che ai cittadini deve rispondere. In merito a questa vicenda l’amministrazione comunale ha già predisposto una serie di atti formali per fare emergere una serie di incongruenze  contenute nelle autorizzazioni rilasciate dapprima dalla regione e successivamente revocati dalla stessa giunta Crocetta, un atto, quest’ultimo che il Tar ha ritenuto illegittimo non entrando comunque nel merito dell’Autorizzazione integrata ambientale.

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca