Scicli – La giunta Giannone chiede il riconoscimento dello stato di calamità

enzo giannone assessori 2La giunta Giannone ha chiesto stasera il riconoscimento dello stato di calamità naturale per gli eccezionali eventi calamitosi del 22 e 23 gennaio scorso. La delibera approvata dall’esecutivo è indirizzata alla Giunta di Governo regionale affinchè riconosca gli indennizzi rispetto a cui ha preso impegno formalmente il governatore Crocetta nella sua visita di martedì scorso a Scicli.

Il Comune chiede interventi, sostegni e risorse straordinarie per ottenere i necessari indennizzi, a ristoro dei danni che il maltempo ha provocato a beni pubblici e privati. La calamità ha provocato infatti ingenti danni in agricoltura, a immobili e a beni di privati cittadini e di enti pubblici, e richiede un intervento di ripristino e di mitigazione del rischio.

Lo stato di emergenza non consente al Comune di operare in solitudine, ma richiede un intervento di sostegno da parte della Regione con l’assegnazione di risorse straordinarie per il primo intervento e per azioni nel medio e lungo periodo.

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca