Nel pomeriggio di ieri, 6 maggio, personale del Commissariato di Polizia di Vittoria ha tratto in arresto S.A., di anni 27, di origini rumene, per il reato di atti persecutori ai danni dei genitori dell’ex compagna.




A seguito di segnalazione pervenuta al locale Commissariato, le volanti sono intervenute nei pressi di un immobile sito nel centro urbano di Vittoria, abitato da una coppia, dove rintracciavano S.A., noto alle

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?