Slittano ancora una volta le elezioni comunali a Vittoria, non si voterà più a marzo, ma a maggio.

Il provvedimento del consiglio dei ministri riguardante le elezioni nei comuni sciolti per mafia è stata recepita dall’assessorato regionale alle autonomie locali ed è

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?