Dopo “Come è bello far l’amore” di Fausto Brizzi e “ Finalmente la felicità” di Leonardo Pieraccioni, l’eclettica attrice Michela Andreozzi torna con la sua collaudata formula di varietà da “one girl show” con il nuovo spettacolo “Ti vuoi mettere con me? L’amore al tempo delle mele”.

Accadrà venerdì sera, ore 21,45, all’interno della stagione estiva “La giara e il gelsomino” in programma al Teatro Xenia al Marsa Siclà (Sampieri).

Reduce dal successo della scorsa stagione con “A letto dopo Carosello”, Michela Andreozzi è pronta ad accompagnare lo spettatore ancora una volta indietro nel tempo, in quel momento in cui, facendone le spese, abbiamo iniziato a capire le prime tragiche, irresistibili e divertentissime conseguenze dell’amore.

“Ti vuoi mettere con me?” mantiene la stessa formula di varietà, con canzoni dal vivo ed il coinvolgimento del pubblico proprio come fosse un vecchio caro amico. Ed era del resto… il “tempo delle mele”, quando il sabato pomeriggio una palla di specchietti girava sul soffitto del salotto mentre poche coppie dondolavano al centro della stanza. Lei gli teneva le mani sulle spalle, lui gliele teneva a pinza e sudate sui fianchi. Poi arrivava qualcuno con una scopa e la coppia “scoppiava” fino al lento successivo. Indimenticabile film, indimenticabile disco, indimenticabili intensi pomeriggi di un’epoca andata ma ancora comune a tante generazioni che in quegli anni facevano i conti anche su annosi quesiti insoluti sul sesso: “Ma si può rimanere incinta con un bacio?”. Le confuse e imbarazzate spiegazioni dei genitori riuscivano solo ad alimentare i dubbi. E per dirimerli non restava altro che scrivere alla “Posta del Cuore”.

L’adolescenza e la cameretta, il diario, il telefono, la gita scolastica e il primo amore: indimenticabili, drammatici e involontariamente esilaranti momenti che hanno segnato la vita di ciascuno di noi.

Ma siamo davvero cambiati? Lo scopriremo nel divertente spettacolo della Andreozzi scritto assieme a Giorgio Scarselli e Paola Tiziana Cruciani che ne firma anche la regia e che sarà tra l’altro presente in anfiteatro.

Michela Andreozzi è un’ artista a tutto tondo, tra le più complete nel panorama italiano: autrice e attrice, si divide tra radio, teatro, fiction e cinema. Il debutto nella grande scuola di “Non è la Rai”,  poi il successo con il duo comico “Gretel & Gretel” insieme a Francesca Zanni, protagonista di tantissima fiction di successo (“La squadra”, “Sette vite”, “Distretto di Polizia” e il “Commissario Manara” tra le altre), attualmente sta girando la nuova serie de “I Cesaroni”). Ha recitato anche in “Basilicata coast to coast” di Rocco Papaleo. La rassegna, organizzata dall’associazione Vento con la direzione artistica di Carlo Cartier, dopo lo spettacolo di questa settimana si sta già preparando ad accogliere l’altro atteso spettacolo in programma giorno 17 agosto con “Taddarite” con le esplosive Luana Rondinelli, Claudia Gusmano e Adriana Parrinello.

La manifestazione  gode dell’appoggio di differenti sponsor, tra cui la Regione, la Banca Agricola Popolare Ragusa e alcune aziende per la cultura come Gruppo Minardo, Bellcaffé, Pief ed è organizzata in collaborazione con Marsa Siclà Residence, Compusoft, Peugeot Cappello e Video Regione.

(sotto Michela Andreozzi in scena)