Pozzallo all’Opera nel Mondo 2020 è la seconda edizione del gala lirico che ha per protagonista il tenore pozzallese Enea Scala, anche in veste di direttore artistico, che si esibirà insieme ad altre stelle del firmamento operistico internazionale: Roberta Mantegna (soprano), Cristina Melis (mezzosoprano) e Alex Esposito (basso-baritono), accompagnati al pianoforte dal maestro concertatore Dario Tondelli. I quattro grandi interpreti si cimenteranno in un ricco repertorio composto dai più bei brani musicali della storia del genere operistico.




In virtù del successo della prima edizione tenutasi nel 2019, che ha coniugato con successo arte e impegno sociale, POM’20 è stato realizzato grazie ai riconoscimenti e alle risorse gestite dal Ministero dell’Interno ed erogate dall’Unione Europea e dall’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM/IOM). Pozzallo all’Opera nel Mondo 2020 prende dunque le mosse dai valori e dalle idealità dell’edizione precedente -ovvero la spinta all’autodeterminazione personale e il diritto umano inalienabile alla mobilità connesso al fenomeno sociale della migrazione- e ne espande il focus: il tema unificante di POM’20 è l’Europa e i modi attraverso cui il teatro d’opera ha contribuito alla costruzione dell’identità europea, identità plurale di una comunità post-nazionale “unita nella differenza”.




Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!