“È prevalso il buon senso. Dopo 10 anni e più di part-time per gli 8 operatori ecologici del cantiere di Scicli finalmente arriva il full- time. Un risultato importante che fa uscire dalla continua precarietà i lavoratori.”  Così in una nota stampa scrivono  Salvatore Tavolino Segretario  Provinciale CGIL, Graziana Stracquadanio Segretario Camera del Lavoro Scicli  e il Segretario Generale FP-CGIL Ragusa Nunzio Fernandez.

“Grazie alla concertazione  con l’azienda – si legge ancora nel comunicato – e soprattutto al Sindaco, ai tecnici e all’intera Amministrazione Comunale, che nel nuovo capitolato hanno scommesso sulla qualità del servizio e sul rispetto dei lavoratori, si apre una nuova sfida  nella città per raggiungere significativi obbiettivi. Già dall’insediamento la Tech servizi aveva accolto, da subito, le richieste sindacali sui giusti inquadramenti delle maestranze, e fin dall’inizio il Sindaco ha voluto farsi garante del pieno  rispetto del capitolato, mostrando una sensibilità istituzionale e umana, che purtroppo non sempre si riscontra in altre amministrazioni.

Un plauso straordinario va sicuramente ai lavoratori che, nonostante le criticità, le difficoltà e i momenti di sconforto,  hanno sempre condotto la vertenza con serietà e grande senso di responsabilità riponendo nella Fp- Cgil stima e fiducia.”