Tragedia a San Cataldo, in provincia di Caltanissetta. Tre persone sono rimaste ustionate mentre accendevano un fuoco per il barbecue: uno di loro, Alessandro Tomasella di 21 anni è morto: troppo gravi le ustioni in tutto il corpo; nulla hanno potuto fare i medici per salvargli la vita.

Gli altri due feriti sono S. M. di 56 anni e R. M. di 22 anni; entrambi ustionati ma non in maniera grave.

Stando ad una prima ricostruzione i tre stavano preparando lunedì sera il barbecue per arrostire della carne. Mentre accendevano il fuoco, però la fiammata li ha avvolti.

Sarà il racconto fatto agli inquirenti dei due feriti a chiarire la dinamica dell’incidente.