Nella giornata di ieri 13 luglio 2020 i Carabinieri della Stazione di Francofonte e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Augusta, in esecuzione di decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dal Pubblico Ministero Carlo Parodi, hanno arrestato tre uomini ritenuti autori del tentato omicidio di  Domenico Fava avvenuto giovedi 9 luglio a Francofonte, ovvero i pregiudicati  Antonino Dimiuta, di anni 48, Vincenzo Lia, di anni 44 e  Ottavio Calderone, di anni 43, tutti residenti a Francofonte.

L’episodio, che ha destato molto clamore nella piccola cittadina, si è verificato giovedì sera, quando è giunto presso l’ospedale di Lentini, ferito da colpi di arma da fuoco, un uomo di Francofonte che già circa due anni fa

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!