Via libera dal Consorzio autostrade siciliane alla pubblicazione della gara d’appalto per la nuova pavimentazione del tratto Cassibile-Rosolini, sull’autostrada Siracusa-Gela. Lo rende noto l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone.

«Prende finalmente corpo – commenta l’esponente del Governo Musumeci – la più importante opera di riqualificazione dell’arteria dall’ultimo decennio e più a oggi. Un investimento da oltre 14 milioni di euro che restituirà decoro, sicurezza ed efficienza alla Siracusa-Gela, come del resto l’intero Sud-est della Sicilia attendeva da anni. È previsto il rifacimento dell’asfalto, delle barriere di protezione e opere connesse fino a Rosolini, dove nel frattempo apriremo il nuovo svincolo».

Termine ultimo per partecipare al bando il 21 aprile. «La pavimentazione infatti – prosegue Falcone – dovrà andare di pari passo con il prolungamento dell’autostrada fino a Modica, ovvero il più imponente cantiere attualmente in piena attività dell’intero Mezzogiorno d’Italia. Lì dove tutto sembrava immobile, oggi tornano uomini e ruspe. La Cassibile-Rosolini e la Rosolini-Ispica-Modica – conclude Falcone – saranno le opere emblematiche del risanamento che il presidente Nello Musumeci ha voluto attuare al Cas».