Giorno 24 e 25 gennaio 2020, in occasione della festa di San Francesco di Sales, Patrono dei giornalisti e degli operatori della Comunicazione, la Chiesa Madre e il vicariato di Pachino, l’associazione Mondo Giovani don Bosco e l’ufficio diocesano per le Comunicazioni Sociali riaccenderanno e restituiranno alla città di Pachino, al comprensorio e alla Diocesi una voce giovanile che in questi 30 anni ha rappresentato un punto di riferimento per tutta la comunità.




Questo il programma che si svolgerà in due giornate:

Alle ore 18 del 24 gennaio, festa di san Francesco di Sales, Celebrazione Eucaristica in Chiesa Madre con il Vescovo, mons. Antonio Staglianò.

Alle ore 19.00 la riaccensione di Radio Giovani e l’inaugurazione del nuovo studio di trasmissione e di registrazione. La riaccensione della radio sarà salutata dagli esercizi commerciali e dagli amici della Radio con un flash mob che vedrà tutti impegnati a sintonizzarsi sul canale di trasmissione sulla frequenza 95,6 mHz.

Alle 19.30 nel salone della Chiesa Madre, il vescovo Staglianò, la dott.ssa Rosanna Mallemi commissario del comune di Pachino, don Michele Emma fondatore di Radio Giovani, Tonino Solarino presidente dell’associazione Mondo Giovani, Rosario Randazzo direttore della Radio, don Andrea Pitrolo, responsabile dei programmi, Don Bruno Carbone e Don Alessandro Paolino presenteranno la storia, il valore e l’attualità di Radio Giovani nel panorama della comunicazione sociale della città e della Diocesi di Noto.

A seguire saranno premiati i vincitori del concorso della scuola primaria. Giorno 25 Gennaio, alle 19.00, nella Sala comunale dell’ex cinema Diana si terrà un convegno sul tema “l’informazione tra bisogno di verità e deriva”, con la presenza di Sabina Minardi, giornalista e responsabile del settore culturale del settimanale l’Espresso, che dialogherà con Tonino Solarino e don Alessandro Paolino direttore dell’ufficio diocesano per le Comunicazioni Sociali. Sabina Minardi, giornalista e scrittrice, da giovane liceale è stata una delle principali protagoniste di Radio Giovani.

Alle ore 20.30 saranno premiati i vincitori del concorso della scuola superiore.Il concorso della scuola primaria avrà per oggetto la migliore intervista radiofonica.Il concorso della scuola superiore il miglior commento radiofonico.

Le scuole di Pachino hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa. Gli onori di casa durante le due giornate, a nome del vicariato di Pachino, saranno fatti da don Bruno Carbone che ospita la radio nei locali della Parrocchia Chiesa Madre e che della radio sarà l’assistente spirituale e uno dei principali animatori. Di seguito pubblichiamo le informazioni per partecipare ai due concorsi a premi radiofonici. Al primo possono partecipare i ragazzi tra i 10 e i 13 anni di età. Al secondo i giovani delle scuole superiori. Il concorso per i ragazzi premierà la migliore intervista radiofonica. Il secondo concorso per la scuola superiore premierà il miglior commento radiofonico. Le interviste e i commenti non dovranno durare tra 5 e 10 minuti e dovranno riguardare i seguenti argomenti: la città, la Sicilia, la Chiesa, la Scuola, il futuro che i giovani sogniamo.

Per i ragazzi saranno previsti i seguenti premi:

1) 125 euro

2) 75 euro

3) 50 euro

Per i giovani:

1) 150 euro

2) 100 euro

3) 75 euro.

Le registrazioni delle interviste e dei servizi radiofonici devono essere presentati entro il 20 gennaio 2020 presso i locali della Chiesa Madre a Rosario Randazzo o a Don Andrea Pitrolo.