La piccola Antonella Sicomero, la bambina palermitana di 10 anni, è morta per asfissia. Lo ha stabilito l’autopsia che è stata eseguita all’Istituto di Medicina legale del policlinico di Palermo. Il medico legale conferma che ad uccidere la piccola Antonella è stata l’asfissia provocata dallo strangolamento della

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?