Nei giorni scorsi la Polizia di Stato ha effettuato dei servizi straordinari di controllo del territorio nei comuni di Modica e Scicli, prestando particolare attenzione alle aree urbane e periferiche, nonché ai luoghi di aggregazione.

Nello specifico, il personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Modica unitamente a personale della Squadra Mobile della Questura di Ragusa, con il supporto dei Reparti Prevenzione Crimine e di Unità Cinofile di Catania, richiesti  dal Questore Trombadore per un rafforzato e qualificato dispositivo, hanno attuato mirati servizi di controllo del territorio e di polizia giudiziaria, con accurate perquisizioni personali e locali nell’ottica della prevenzione e repressione dei reati, con particolare riferimento ai reati in materia di sostanze stupefacenti.




Nel corso dell’attività sono stati denunciati in stato di libertà due soggetti, un italiano di 54 anni residente nel territorio del Comune di Scicli – trovato in possesso di 0,5 grammi di hashish e 0,1 grammi di marijuana celati in un pacchetto di sigarette e di 7 piantine di marjuana nel casolare di sua proprietà – ed un cittadino extracomunitario di 42 anni residente nel territorio di Modica trovato in possesso materiale atto al confezionamento, e di 8,5 grammi di cocaina già

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?