I finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Palermo e quelli di Messina, nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Procura di Messina, hanno sequestrato tre navi traghetto della Caronte & Tourist (la Pace, la Caronte e l’Ulisse).

Ipotizzati a carico dei vertici della compagniai reati di truffa per il conseguimento di pubbliche erogazioni, falsità ideologica e frode  nelle pubbliche forniture.

Oltre ai tre traghetti la GDF ha sequestrato denaro, beni mobili ed immobili e quote societarie, per oltre 3,5 milioni.