Non ci sorprendono più le nascite gemellari o plurigemellari da un po’ di anni a questa parte. Se qualche generazione fa erano ritenuti eventi più o meno rari, a partire dagli anni 80 e sino ad oggi non ci appare più come singolare una doppia o tripla nascita in famiglia o tra qualche coppia di amici.

Le cause dell’aumento di più di un terzo sarebbero quelle che già conosciamo ed in particolare l’innalzamento dell’età della mamma e la diffusione dei trattamenti per la fertilità. In particolare, ogni 42 parti nascono due gemelli, con un incremento del 60% in Europa, del 71% nell’America del nord e del 32% in Asia.

Questi dati sono stati rilevati da una ricerca realizzata in

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?