Il Covid 19 torna a mietere vittime in Sicilia e lo fa portando via un illustre cittadino di Scicli. È deceduto nella notte a Modica, dove era ricoverato, il professore Bruno Ficili, per ben 13 volte candidato al Nobel per la Pace. La sua professione lo ha portato a vivere a Siracusa, ma ormai da diversi anni Ficili risiedeva a Donnalucata. Aveva 84 anni.  Laureato in Pedagogia presso l’Università Cattolica di Milano e fondatore dell’Associazione Internazionale per l’educazione alla pace, ha organizzato a Siracusa – città in cui viveva e lavorava come dirigente scolastico – convegni internazionali sulla educazione alla pace. Si tratta di un decesso che scuote Scicli colpita da due casi di Covid nel giro di due giorni.