L’Amministrazione Comunale di Scicli ha inviato un comunicato stampa: “Abbiamo letto, non senza una certa meraviglia, la nota del segretario di un partito politico locale che parla di una sua presunta delegittimazione da parte degli uffici comunali.




Francamente sembra una boutade. Spesso la percezione di uno stato di delegittimazione non proviene dall’esterno ed è piuttosto frutto dell’autocoscienza della propria inadeguatezza al ruolo, ma tant’è!

Bene, a quel segretario, peraltro aduso alle scartoffie, gli uffici comunali hanno dato le informazioni puntuali sulle procedure corrette da seguire per accedere agli atti pubblici.




L’Ente non ha espresso alcun diniego immotivato rispetto all’accesso agli atti formulato dal segretario politico; nella nota di risposta, gli uffici hanno evidenziato, anche in termini di invito a una riproposizione della stessa istanza, un errore nell’iter della presentazione della pratica; sarebbe bastato ripresentare l’istanza seguendo la norma di legge, quella nota agli uomini che praticano la giustizia, per evitare di diffondere notizie infondate.

Il Comune di Scicli non ha nulla da nascondere sull’operato degli

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?