RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Oggi, 31 Luglio 2022, a distanza di poco più di un anno mi ritrovo nuovamente a scrivere e segnalare le stesse cose, che vergogna.

Ci sono state le elezioni con grande campagna elettorale e miriadi di promesse per avere il successo.

Bene, congratulazioni. Ora vogliamo vedere! Non ci bastano le parole vogliamo i fatti.




Iniziamo dalla strada: percorrete in macchina tutta la via San Giuseppe e proverete l’ebrezza di dover cambiare le ruote 3 volte l’anno.

Provate poi, l’ onore, come i turisti, ad accedere a piedi le vie adiacenti la Chiesa di San Giuseppe per andare a visitare i Santuari del Calvario e della Croce e non crederete ai vostri occhi, perché troverete spezzoni di foreste selvatiche invase da pulci ed escrementi di gatti del quartiere che nessuno provvede a sterilizzare e sfamare (altro grande problema che persiste da anni).

Come è bello rendere il centro storico del paese di Scicli accogliente e dignitoso, patrimonio dell’UNESCO, peccato che non si è ancora capito che San Giuseppe e San Marco ne fanno parte.

A che serve portare alla luce tali quartieri il 19 Marzo?

A niente.

Svegliatevi: qui i turisti passano tutto l’anno, qui i cittadini vi abitano tutto l’anno ed è indescrivibile il degrado. Le strade e le case abbandonate crollano, svegliatevi.

Avete in mano un bene prezioso e non ve ne siete ancora accorti. Imparate ad investire sul vostro territorio.

Lettera Firmata

Qui di seguito le foto che la nostra lettrice ci ha inviato