Grande successo ieri sera per Peter Fender, la South London Sinfonietta di Londra, il tenore Yuri Sabatini e il Coro Polifonico Enarmonia: sold out a villa Penna per l’evento organizzato dall’associazione Giuseppe Ruggiero, direzione artistica del M° Girolamo Manenti; ha collaborato alla realizzazione della serata il M° Marcello Giordano Pellegrino.

Emozionanti momenti e tanti applausi per i protagonisti del concerto, presentato da Giovanni Giannone.

Domani sera, sabato 30 luglio alle ore 20 presso il Santuario di Santa Maria La Nova ancora un evento con Peter Fender e la South London Sinfonietta di Londra con un repertorio di musica sacra. In programma musiche di Haendel, Haydn, Mozart, Beethoven ed anche l’intermezzo tratto dall’opera Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni. L’ingresso è gratuito.

Tornando alla serata di ieri, presente l’Amministrazione Comunale che ha patrocinato l’appuntamento, primo grande evento dell’estate 2022. Come ha confermato l’assessore Gianni Falla, il calendario degli eventi estivi è pronto, Falla ha annunciato che si chiamerà: “Diario d’Estate – pagine di Spettacolo Folklore&Tradizioni” e ci saranno eventi spalmati in tutto il territorio sciclitano.

Così l’assessore Falla a fine serata: “Abbiamo respirato un’aria magica per tutta la durata del concerto. Un grazie va a tutti quelli che hanno reso possibile questa serata, al Maestro Girolamo Manenti, al Maestro Marcello Giordano Pellegrino, al presentatore Giovanni Giannone, ma soprattutto agli 80 artisti in scena tra coro ed orchestrali oltre al direttore d’orchestra, il Maestro Londinese Peter Fender che ha diretto la fantastica orchestra di Londra. Prezioso e di gran spessore l’intervento del tenore italo/inglese Yuri Sabatini che ha emozionato con la sua voce tutto il pubblico presente a Villa Penna. Sono queste le belle serate di cui Scicli ha bisogno: bella gente e ottima musica.”