I cittadini di Jungi chiedono una nuova chiesa e l’associazione Primo Maggio invita l’amministrazione comunale perchè si faccia carico di promuovere nelle sedi opportune tale richiesta. Ecco il comunicato dell’associazione a firma del presidente Concetto Restivo:




«L’Associazione di Promozione Sociale 1° Maggio – Jungi di Scicli, in occasione degli appuntamenti di ascolto della cittadinanza fissati dall’Amministrazione Comunale, nell’avvio delle procedurE per la revisione del piano regolatore generale, dopo la chiusura dovuta alle misure di prevenzione da Covid-19, – lancerà, tra le tante proposte relative a “quartieri e borgate”,

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!