cavalcata 2016 vincitoriE anche l’edizione 2016 della cavalcata di San Giuseppe di Scicli è andata in porto. Il primo premio è stato vinto dal “Gruppo Balatelle” con un sontuoso manto raffigurante San Giuseppe con il Bambin Gesù, una struttura imponente arricchita da un suggestivo baldacchino corredato da “ciaccare e una croce all’apice. Al gruppo Balatelle è andata la scultura creata dal maestro Candiano che ogni anno viene custodita per 12 mesi dal gruppo vincitore. Il premio stampa, assegnato da una giuria di giornalisti, è andato invece al Gruppo Alfieri. Per i giurati non è stato di certo facile scegliere una tra le circa quaranta bardature iscritte alla Cavalcata, quest’anno il livello dei lavori è stato molto elevato con manti curatissimi e idee originali grazie al fatto che i disegni sovente sono curati da propri e veri artisti più o meno noti.

L’edizione 2016 della cavalcata ha presentato molti più cavalli bardati rispetto al recente passato, ma meno cavalli non bardati, causa l’ordinanza n 67 del 31 marzo emessa dalla commissione straordinaria attraverso la quale si è imposto il divieto di circolazione nel centro urbano di Cavalli non autorizzati; In merito hanno fatto discutere molto i requisiti richiesti per concedere tale autorizzazione secondo tanti troppo restrittivi. Altra ordinanza emessa dai commissari è stata la n 68, sempre del 31 marzo, con la quale è stato imposto il divieto all’accensione dei tradizionali falò di San Giuseppe che hanno da sempre accompagnato il passaggio della Sacra Famiglia dalle vie principali della città. Ritornando ai premi, la giuria ha assegnato anche dei riconoscimenti per la miglior “curera” andata al Gruppo Devozione e il miglior pony, premio andato al “Gruppo Tradizione e fantasia”.

numero cavalcataDomenica 3 Aprile, invece, è stato sorteggiato il vincitore del Premio San Giuseppe, il numero estratto è stato il 961.

Nel video sopra, preso dal tg di canale 74 che realizzerà un ampio speciale sulla Cavalcata , il servizio con l’intervista a “Ciccio Marinero” del Gruppo Balatelle.