“La Regione Siciliana ha deliberato un finanziamento di 8 milioni per la riqualificazione e valorizzazione del quartiere rupestre di Chiafura. E’ una buona notizia, Chiafura deve essere recuperata e fruita come luogo della memoria profonda della nostra comunità.

L’annuncio viene a pochi mesi dal quindicesimo anno di legislatura per l’On.le Orazio Ragusa, e a pochi mesi dalla scadenza del mandato amministrativo del sindaco Giannone. La premiata ditta ha partorito un bell’annuncio, e tutti ci auguriamo che si concretizzi il recupero di Chiafura.” Questo quanto scritto in un comunicato stampa a firma del Partito Democratico di Scicli.

Nel documento del Pd si legge infine: “Nei fatti, però, dopo due anni e mezzo dal workshop del 2019 (che promuoveva una Chiafura privatizzata e mercificata) il sito non è fruibile ai cittadini e ai turisti che visitano la nostra città.”