Rapina intorno alle ore 10 di stamattina nella Gioielleria Pina Oro di via Nazionle a Scicli.

La gioielleria, che si trova in pieno centro, è stata presa di mira da due malviventi che si sono introdotti nell’attività a volto coperto chiedendo di accedere alla cassaforte. Qualcosa però è andata storta, i rapinatori si sono fatti consegnare, alcuni gioielli e sono scappati facendo perdere le proprie tracce.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Il sindaco Mario Marino in una nota si dice solidale con la titolare della gioielleria.

“Si lavora alle immagini di videosorveglianza pubblica e del negozio”, afferma il Sindaco che ha espresso la propria solidarietà alla titolare della gioielleria del centro storico di Scicli vittima stamani della rapina.

Il primo cittadino è in contatto coi carabinieri, intervenuti sul posto, e già si lavora all’esame delle immagini di videosorveglianza pubblica (di fronte alla gioielleria c’è una postazione) e della videosorveglianza privata del negozio.

Si confida che gli autori del reato siano presto assicurati alla giustizia.

Dopo un omicidio, una sparatoria, un sequestro di persona, una serie di furti e questa rapina, non ci sono dubbi, la città è assalita da bande di criminali senza scrupoli.