Due tragedie hanno colpito Scicli nel volgere di poche ore ieri. La morte in seguito all’esplosione di una bombola di gas del signor Giovanni Mariotta, e quella del signor Salvatore Alecci, di cui non si avevano più notizie dalla mattina di ieri.

Il sindaco Mario Marino, che stanotte è stato presente alle operazioni di soccorso in contrada Fiumara, dove è avvenuta la prima tragedia, a nome dell’amministrazione ha espresso oggi il proprio cordoglio e sentimento di vicinanza alle famiglie delle due persone decedute.