Consegna dei lavori per interventi di ripristino di alcuni tratti stradali di Viale 1 Maggio, Via Ponchielli, Via Carignano, Viale della Repubblica e Strada Comunale di C/da Torre Dammusa. Dopo la consegna dei lavori di un tratto di Viale Dei Fiori e della Strada del Catteto, prosegue l’attività della Giunta e degli uffici comunali per dare alla città di Scicli una serie di interventi manutentivi, in questo caso di tratti stradali sia urbani che extraurbani, a lungo attesi dalla comunità.

Si tratta di interventi previsti nei fondi del bilancio dell’Ente e dal costo di Euro 120.000,00 (finanziamenti assegnati ai Comuni con Decreto del Ministero dell’Interni per investimenti finalizzati alla manutenzione straordinaria delle strade comunali, dei marciapiedi e dell’arredo urbano per gli anni ’22-’23), mirano al rifacimento del manto stradale, così da consentire l’eliminazione di zone dissestate o compromesse nella loro funzionalità. A margine delle opere costituenti l’appalto principale, verrà realizzata/ripristinata la segnaletica stradale orizzontale.

“Aggiungiamo un altro tassello nel programma di interventi manutentivi che la Giunta sta ponendo in essere – afferma il sindaco Mario Marino -. Nello specifico, gli interventi riguarderanno le seguenti arterie stradali: un tratto di V.le Primo Maggio, da Via Bixio sino al cavalcavia; il tratto comunale della Via Ponchielli, a Jungi; Viale della Repubblica, nel tratto che va da Playa Grande fino all’Hotel Acquamarina; il tratto di ingresso, provenendo da Scicli, di Via Carignano a Sampieri e la Strada Comunale di Torre Dammusa a Donnalucata.




In queste settimane, a ritmi mai visti da molti anni a questa parte – afferma ancora il Sindaco di Scicli -, stiamo effettuando numerose consegne dei lavori per la manutenzione stradale e non solo, come nel caso della realizzazione dell’illuminazione pubblica a Torre Dammusa ed i lavori di ripristino/riqualificazione e di manutenzione del Convento del Rosario e del Ricovero Carpentieri, quest’ultimi due oggetto di finanziamento regionale, grazie alla sinergia istituzionale con l’On. Ragusa. Alle varie consegne dei lavori effettuate seguiranno, a stretto giro, l’avvio dei lavori da parte delle ditte incaricate. Insieme all’Assessore ai Lavori Pubblici, Ing. Pagano, mi congratulo con l’Ufficio Tecnico Comunale per la rapidità e l’efficienza dell’attività posta in essere.

È preciso impegno della nostra Amministrazione, anche in questo ambito, dare ai cittadini quel cambio di passo che hanno fortemente richiesto con il voto libero e democratico di circa tre mesi fa e proseguire a pieno ritmo nell’attuazione del programma di interventi pubblici in cantiere.”