L’Avis di Scicli esprime la propria vicinanza e solidarietà a quanti coinvolti dalla gravissima situazione creatasi in seguito all’intervento militare russo in Ucraina, un’intera popolazione strappata al proprio quotidiano e catapultata nell’orribile scenario della guerra.

Il Presidente di Avis Nazionale Briola ha già manifestato piena disponibilità a fornire supporto in ambito trasfusionale e, come sempre, la nostra Avis Provinciale, tra le più virtuose ed efficienti d’Italia, è pronta a contribuire, qualora servisse, in sinergia e collaborazione con le autorità sanitarie preposte.