La Questura di Ragusa, nell’ambito dei controlli disposti dal Questore di Ragusa,  ha implementato i servizi straordinari di prevenzione e controllo del territorio nel comune di Ragusa, con diverse pattuglie della Polizia di Stato ed equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Catania, richieste a supporto dell’attività.

Obiettivi del dispositivo, sono stati la prevenzione e repressione di ogni forma di reato a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, con particolare attenzione al centro storico di Ragusa ed alle zone residenziali.

Il servizio, si è svolto con numerosi pattugliamenti e posti di blocco effettuati in Piazza Liberta’, Via Archimede e le arterie di ingresso alla città di Ragusa, con controlli dinamici di persone e mezzi in tutta la città. Particolare attenzione è stata, anche, dedicata alle entrate ed uscite dei ragazzi dagli istituti scolastici e controlli in prossimità della stazione dei pullman, estesi anche, ai luoghi di ritrovo di giovani.




Controlli decisamente profìcui che si sono concretizzati con l’identificazione di 122 persone, il controllo di 82 veicoli, la contestazione di varie contravvenzioni al codice della strada.

A margine di tali servizi, l’Uffìcio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?