La buona sanità ha il volto del piccolo Leonida, nato nel reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale “Giovanni Polo II di Ragusa”.

Lo portava in grembo la sua giovane mamma, P.X., ricoverata alla 22a settimana con minaccia d’aborto.

«L’abbiamo curata e cresciuto il cucciolo fino alla 34^ settimana, epoca della nascita» dichiara, emozionata, la ff direttrice dell’UOC di Ostetricia e Ginecologia, Concetta Puccia. La loro permanenza in reparto, in queste settimane, li ha fatti diventare parte della quotidianità del reparto. La mamma accudita e assistita mentre il piccolo è cresciuto giorno dopo giorno. «Dopo due mesi, abbiamo vinto la battaglia… è nato Leonida».

C’è stata grande festa nel reparto per l’arrivo del piccolo.

Foto:

1^ i genitori e il piccolo Leonida

2^ sedute:  da sinistra la mamma accanto la dott.ssa Puccia. In piedi l’equipe del reparto.