Preoccupazione in provincia di Ragusa per una nuova possibile ondata di contagiati dopo il tampone risultato positivo di un medico della Clinica del Mediterraneo di Ragusa.

Il professionista, asintomatico, avrebbe continuato anche la sua attività privata e avrebbe avuto quindi contatti con altre persone.

Bisognerà ora ricostruire l’eventuale percorso epidemiologico, mentre si devono eseguire ancora un centinaio di tamponi sui 300 complessivi riguardanti la clinica ragusana dove era risultato positivo un paziente che, dopo un intervento al Cannizzaro di Catania, si trovava nella struttura privata per un periodo di riabilitazione. Il paziente qualche giorno fa era stato trasferito al Covid Hospital di Modica nel reparto di Malattie infettive (ne abbiamo parlato qui).

Il medico ora si trova isolato a casa, tamponi saranno effettuati ai pazienti che sono entrati in contatto con lui.