Nel pomeriggio di ieri, la Polizia di Stato – Squadra Mobile, ha arrestato M.G., 39 anni, responsabile di molteplici e gravi danneggiamenti procurati mediante incendi ai condomini del suo stesso stabile.

La Misura Cautelare, disposta dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Ragusa, è scaturita a seguito dell’ultimo attentato incendiario avvenuto lo scorso mese di Gennaio nei pressi di uno stabile a Ragusa. In quell’occasione, il tempestivo intervento di una pattuglia della Sezione Volanti, e subito dopo dei Vigili del Fuoco, aveva evitato danni ulteriori, e contestualmente aveva permesso di

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?