Venerdì sera, 6 dicembre, ha avuto luogo la cena conviviale degli auguri dell’Ordine degli Ingegneri di Ragusa, a Villa Criscione: sono stati conferiti premi agli ingegneri che festeggiano, nel biennio 2018/2019, i 25 e i 50 anni dalla laurea.

Gli ingegneri premiati, per i 50 anni dalla laurea presenti alla cerimonia, sono stati:

Salvatore Cirrito, Guido Schembari, Guglielmo Trovato. Assenti gli ingegneri Ignazio Agosta, Federico Emilio, Roberto Mirabella, Antonio Noto.

Gli ingegneri premiati per i 25 anni dalla laurea presenti alla cerimonia, sono stati:




Lina Ammatuna, Giovanni Amore, Salvatore Ansaldi, Biagio Baglieri, Nunzio Bocchieri, Rosario Bracchitta, Giuseppe Bucchieri, Rosario Cappello, Massimo Cabibbo, Guglielmo Ciavorella, Gaetano Cilia, Antonio Criscione, Giuseppe Di Gregorio, Giovanni Giampicolo, Biagio Iacono, Silvio Leggio, Biagio Lia, Giorgio Lucifora, Giovanni Giampiccolo, Biagio Iacono, Santi Modica, Giuseppe Poidomani, Giuseppe Di Gregorio, Scollo Gabriele, Senia Salvatore, Stracquadanio Salvatore, Sudano Piercarmelo, Traina Salvatore.

Assenti gli ingegneri Flaccavento Biagio, Iurato Ignazio, Nicotra Vincenzo, Salafia Giovanni, Sarta Giovanni, Scionti Giovanna, Scifo Giovanni.

Un premio è stato conferito ai familiari dell’ingegnere Maria Concetta Ricca, recentemente scomparsa.