“Ragusa-Catania, altro passo avanti: è stato individuato, con decreto del presidente del Consiglio Conte, in Raffaele Celia, responsabile nuove opere dell’area Centro di Anas, il possibile commissario che dovrà prendere in carico la realizzazione del progetto, atteso con ansia da grandi aree dell’area orientale della Sicilia.  L’enorme accelerazione impressa a questa e a tante altre opere pubbliche siciliane  dall’arrivo al ministero delle Infrastrutture del viceministro Giancarlo Cancelleri è sempre più evidente”. Lo afferma, con soddisfazione, la deputata M5S all’Ars, Stefania Campo.

“Il nome di Celia, assieme a quelli per altre 58 opere strategiche in Italia, è ora al vaglio delle commissioni parlamentari competenti a Roma. Questo, in ogni caso, è uno step importante per un’opera che è certamente strategica non solo per il Ragusano ma per l’intera Sicilia.  Sono molto contenta che,

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?