Nella notte tra giovedì e venerdì scorsi i Carabinieri della Stazione di Ragusa hanno fermato due minorenni responsabili di una rapina effettuata ai danni di due anziane intente a passeggiare per le vie del centro storico ibleo. Il misfatto si è consumato nell’arco di pochi minuti in una via laterale di piazza dei Cappuccini allorquando i due giovanissimi hanno avvicinato le signore chiedendo che gli fossero consegnati i contanti in loro possesso dietro la minaccia di un coltello a serramanico.




Successivamente i baby rapinatori si sono dileguati nei vicoli della città vecchia ma non sono sfuggiti al

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!