Il sindaco Peppe Cassì e l’assessore allo Sport Eugenia Spata hanno incontrato ieri in Municipio la bodybuilder Maria Vittoria Modica, reduce dai successi al mondiale di Coventry.

La Modica, che ai campionati mondiali disputati a Coventry, in Gran Bretagna, ha conquistato il primo posto nella categoria “Lady shape”, ha ottenuto l’ambita Pro Card, ovvero il riconoscimento che dà accesso al bodybuilding professionistico.

“Ragusa ancora al primo posto, anche nel building – ha dichiarato il Sindaco Peppe Cassì -.Un risultato ottenuto grazie a preparazione, passione e al supporto dei preparatori Corrado Carbè e Ornella Ferrara. Un successo che si somma ai tanti che Ragusa continua a conseguire in più discipline, dimostrandosi una vera comunità sportiva.”