E’ tutto pronto per il grande evento ideato e organizzato dallo stilista e imprenditore internazionale di origine vittoriese Diego Cortez, in programma venerdì 19 novembre a Ragusa Ibla. “Ibla in calice”, percorso enogastronomico e culturale, accoglierà artisti, ospiti e pubblico nell’incantevole cornice dei Magazzini di Palazzo Donnafugata, a partire dalle ore 19.

Sarà un vero e proprio viaggio tra l’attualità, la musica e la moda, con diverse “tappe” metaforiche unite dal fil rouge della promozione delle eccellenze e dei talenti iblei nel mondo. In apertura di serata, si parlerà di ambiente e territorio con Claudio Conti, componente del direttivo di Legambiente, e sarà l’introduzione perfetta per il momento successivo, dedicato al mondo di “Madre Natura”, l’elemento centrale dell’opera della scrittrice ispicese Evelina Barone, che, accompagnata dalle musiche live dei Curamunì, presenterà il suo libro “La maga Saraghina”. Tra miti e leggende ispirate a Serafino Amabile Guastella, Evelina Barone parlerà di mondi senza tempo in cui le donne erano sapienti sacerdotesse in grado di guarire attraverso i rimedi naturali, e della fondazione pacifica della città di Ispica ad opera di questa misteriosa figura femminile, giunta dall’Oriente e guidata dagli astri.




Un tema, quello delle “herbariae” e del potere femminile, molto caro all’associazione Donne a Sud, che sarà presente per sensibilizzare sul dramma della violenza di genere, in questa fase di ripartenza dopo il blocco delle attività (ad eccezione del centro antiviolenza) dovute al Covid.

Il gran finale sarà affidato a due artiste d’eccezione, due donne che stanno portando in alto il nome di Vittoria in Italia e nel mondo, ognuna nel proprio settore. A partire dalle ore 21, le meravigliose creazioni della stilista vittoriese Ina Bordonaro, apprezzata da nord a sud per i suoi capi d’haute couture e vincitrice della GDD Fashion Week 2018, il più prestigioso evento di moda del mezzogiorno, sfileranno sulle note di “Life Book”, l’ultima opera discografica della pianista di fama internazionale Giuseppina Torre, punta di diamante della serata.

Per l’occasione, Diego Cortez presenterà i vini delle sue etichette Za.Dì., e sarà possibile degustare il Grillo bianco doc Sicilia e i 3 celebri rossi doc di Vittoria, frappato, nero d’avola e cerasuolo, abbinati ad una serie di deliziosi piatti appositamente creati e studiati dagli chef del MAD.