Sono stati catturati dalle pattuglie della Polizia municipale guidate dall’Isp.Capo Giuseppe Paolillo due cani meticci che da alcune settimane vagavano sul territorio di Pozzallo facendo razzia di animali da cortile e provocando non poca apprensione nei cittadini.

Dopo ricerche e appostamenti, nelle prime ore dell’alba di ieri sono stati individuati nel centro cittadino, bloccati e messi in gabbia.

Dall’esame dei microchip è risultato che gli animali sono di proprietà di una cittadina modicana la quale, nonostante mancassero dalla custodia da diverse settimane, ha omesso di sporgere denuncia. A quest’ultima sono state comminate le sanzioni di legge e riaffidati i cani.

Soddisfazione per la positiva conclusione della vicenda viene espressa dal Sindaco, Roberto Ammatuna, che si è complimentato con gli agenti della polizia municipale.