Ieri, in occasione della Giornata Nazionale Contro la Violenza sulle Donne, l’Amministrazione Comunale di Pozzallo ha proceduto alla posa di una targa in memoria di Giovanella Tasca, giovane pozzallese vittima di femminicidio il 2 luglio 1998.

In Piazza della Modonnina si è svolta una sobria cerimonia, preceduta da un momento di preghiera ed ha visto la partecipazione della famiglia, del Vescovo Mons. Antonio Staglianò, del Sac. Salvatore Cerruto, dal Sindaco Roberto Ammatuna, dalla Giunta Comunale, dal Presidente del Consiglio e dei Consiglieri Comunali.