Si è svolto presso il Comune di Pozzallo un incontro tra il Sindaco ed una delegazione di genitori dei ragazzi a seguito dell’episodio verificatosi presso il porto di Pozzallo (qui la notizia)

Tutti gli intervenuti hanno ribadito la necessità di rispettare le regole post quarantena per non dilapidare i grandissimi sacrifici affrontati durante il lockdown.

Si è anche sottolineata l’importanza, in questo particolare momento, di evitare affollamenti, mantenere le giuste distanze e munirsi di mascherina, pur affermando il sacrosanto diritto dei ragazzi ad un sano divertimento e ad una socializzazione senza rischi.

I genitori presenti, al di là dell’episodio che va comunque disapprovato, hanno voluto ribadire il loro dispiacere per la pubblicazione di foto dei giovani coinvolti che, ad ogni buon conto, sono tutti quanti di buona educazione e costantemente seguiti nel loro percorso di crescita.

Il Sindaco si scusa per la pubblicazione di alcuni scatti sulla propria pagina social prontamente rimossi, atteso che i giovani pozzallesi hanno dato grande prova di maturità e senso civico durante questi mesi di pandemia.