Il “Patto di Scicli per l’Ambiente” si presenta alla città come nuova rete di volontari e di associazioni, consapevoli che la salute ed il benessere del territorio di Scicli e degli sciclitani, sono non solo diritti inalienabili, ma che è necessario un grande impegno comune per difenderli, valorizzarli e promuoverli.

Il “Patto di Scicli per l’Ambiente”, nato a novembre, dalla volontà di un gruppo formatosi spontaneamente, conta ad oggi 24 realtà sciclitane aderenti, rappresentative di associazioni, gruppi organizzati, singoli cittadini attivi, che hanno dato vita ad una rete.

Tra questi citiamo: Agesci Scicli 1°, Cooperativa Agire, Sicilia e natura, Portatori di Gioia, Movimento dei Focolari Scicli, Saverio e Ombretta, Movimento Azzurro – Ecosezione Cava Ispica, Proloco Scicli, Domenico Gambuzza, Bruno Mirabella, Asd Amici Bike Donnalucata, Judo Club KOIZUMI SCICLI, AUSER SCICLI, Associazione Esplorambiente, Rimboschiamo ODV, Pieri Pieri pi Scicli, Aprile Ignazio, Sergio Trovato, Ass. Smile, U.S.D “Fernando Ciavorella”, Associazione Culturale Tanit Scicli, Keration-gruppo escursionistico ibleo, I Love Scicli, Proloco Scicli, OfficinOff, Cettino Restivo, Cristina Arrabito, Gianni Magro, Francesca Schirò e Barbara Sgarlata.




Gli obiettivi della rete sono due: fare crescere lo spirito di condivisione, la collaborazione e la fiducia tra volontari ma anche, e soprattutto, stimolare e sensibilizzare giovani e meno giovani, sulla questione ambientale, sul rispetto del territorio, sulla cultura del bello e del

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?