Nel corso di servizi interforze predisposti dal Questore di Ragusa, alcuni giovani extracomunitari hanno preso ad insultare gli agenti del Commissariato e della polizia locale di Modica.

Quando gli agenti hanno chiesto i documenti,  sono stati aggrediti da un giovane che poi si è dileguato. Un poliziotto è rimasto ferito.

“Quello che è successo  nel cuore del nostro centro storico mi lascia senza parole e pieno di rabbia. Aggredire un tutore dell’ordine mentre cerca di fare il proprio mestiere a salvaguardia della salute altrui è quanto di più meschino possa esserci. Tanti mesi passati a soffrire tutti insieme, primo sabato di aperture e questo è il risultato – commenta il sindaco Abbate -.

Mi auguro – aggiunge – che quanto prima il delinquente autore di questo gesto venga assicurato alla giustizia e paghi come si deve. Visto che questo episodio fa seguito a quelli avvenuti prima del lockdown, tornerò a chiedere al Tavolo Provinciale per la Sicurezza quel rafforzamento dei controlli che mi era stato garantito lo scorso mese di febbraio.”