A quarant’anni esatti dal diploma, conseguito nella stagione scolastica 1978/1979, si sono ritrovati gli ex studenti della Quinta C dell’Istituto Tecnico Commerciale “Archimede” di Modica, all’epoca diretto dal professore Grazietto Stracquadanio.

E’ stato un incontro presso l’Osteria dei Sapori Perduti che ha visto presenti due insegnanti, quello di Italiano e quello di Matematica, Giovanni Poidomani ed Emanuele Abbate, con poche assenze, qualcuna, purtroppo, per decesso.

Una cordiale rentrèe che, come capita in questi casi, molto affettuosa, a tratti emozionante soprattutto con quanti negli anni non c’erano stati più contatti o rapporti per vari motivi.

Presenti Nino La Ferla, di Pozzallo, Pippo Barone, Pino Giudice e Rosario Moncada di Ispica, Salvatore Pisani di Scicli, Enzo Macauda, Peppe Palazzolo, Saro Cannizzaro, Raffaele Macauda, Peppe Palazzolo, Giorgio Stracquadanio, Giovanni Peluso, Salvatore Melilli ed Enzo Scivoletto, che successivamente sono stati “raggiunti” da un messaggio affettuoso di Enzo Incatasciato, assente perché impegnato all’estero per lavoro e che ha assicurato la sua presenza per il prossimo incontro che è stato aggiornato fra sei mesi.