Continuano, in Sicilia, a ritmo serrato, le attività di controllo predisposte dai Carabinieri del Comando per la Tutela Ambientale nel settore dello sfruttamento delle risorse minerarie e della lavorazione di materiali inerti i Carabinieri del NOE di Catania hanno condotto una nuova attività ispettiva presso un impianto di frantumazione inerti sito a Modica, allertati dalle numerose segnalazioni di cittadini che lamentavano la presenza di polveri diffuse che si depositavano nelle aree private e lungo la strada comunale.

L’intervento dei Carabinieri, pianificato nei minimi particolari,

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?