L’ultimo saluto ieri nel Duomo di San Giorgio di Modica ad Aristide Poidomani, morto la scorsa domenica in ospedale, al “Maggiore”, dove si trovava ricoverato.

Tanti gli amici che lo hanno voluto salutare. Molti i portatori di San Giorgio presenti, Aristide infatti era sempre presente in occasione della storica festa modicana.

Aristide, era figlio dello scrittore Raffaele Poidomani e della pianista Federica Dolcetti.

Il rito funebre è stato celebrato da Padre Giovanni Stracquadanio.

“E’ andato via un vero personaggio che va a fare compagnia a tutte quelle persone che difficilmente verranno dimenticate dalla comunità modicana – scrive il sindaco Ignazio Abbate -. Per quello che la sua famiglia rappresenta, per quello che è stato lui, a modo suo un

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?