C’è un indagato per l’omicidio di Peppe Lucifora. Si tratta di un 39enne, residente a Giarratana, che sarebbe appartenente alle forze dell’ordine.

L’uomo è stato scritto formalmente nel registro degli indagati percè sono state trovate tracce del suo Dna nella scena del crimine.

Stamattina i militari hanno effettuato rilievi nella sua abitazione in cerca di prove e dopo hanno sentito a lungo il 39enne presso il comando provinciale dell’Arma.

Le prossime ore saranno decisive per comprendere se seguirà un fermo.

Sembra però adesso giungere ad una svolta l’indagine sul brutale assassino del cuoco modicano trovato privo di vita nel pomeriggio dell’11 novembre.