Proseguono serrati i controlli dei Carabinieri nelle piazze maggiormente frequentate dai giovani modicani. Nello scorso week-end i Carabinieri della Compagnia di Modica, nell’ambito dell’ordinaria attività di istituto volta alla prevenzione ed alla repressione dei fenomeni criminali nonché alla verifica del rispetto delle misure per il contenimento dell’epidemia da COVID-19, hanno condotto controlli capillari e sistematici finalizzati ad arrestare la portata sempre più ampia e preoccupante di degrado che coinvolge i principali centri di aggregazione della Contea.

I militari dell’Arma hanno attentamente vigilato il territorio di competenza, anche attraverso pattuglie appositamente dispiegate, con particolare attenzione a quegli episodi che, sistematicamente nell’ultimo periodo, hanno preoccupato la collettività modicana ed in particolare i gestori di locali ed i commercianti.

Nello specifico, nel corso del servizio, tra sabato e domenica, sono state impiegate

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?