“In questi giorni a Modica si stanno svolgendo dei lavori volti a stabilire i nuovi parcheggi sulle strisce blu che saranno gestiti, a partire dalla prossima settimana, da una nuova società. Lavori, purtroppo, che hanno già generato non pochi malcontenti tra la cittadinanza e in particolare tra i residenti e i commercianti del centro storico che hanno manifestato il loro disaccordo e la loro disapprovazione, poiché ulteriormente penalizzati dalla commutazione in blu dei pochi parcheggi già esistenti sulle strisce bianche.” Lo afferma il consigliere comunale del M5S Marcello Medica.

“Inoltre – aggiunge Medica -, tantissimi cittadini non residenti hanno evidenziato, anche attraverso i social, la non equa ripartizione e proporzione tra strisce blu a pagamento e strisce bianche gratuite nelle immediate vicinanze che sono state commutate in blu.

Il nostro intervento a mezzo stampa è volto a recepire ed evidenziare principalmente i disagi dei cittadini residenti e dei commercianti, dei quali ci facciamo portavoce e, nello stesso tempo, a proporre all’Amministrazione comunale soluzioni, ad iniziare dalla predisposizione di specifici ‘pass’ per tutti i residenti nel cuore del centro storico, così come avviene in altre città.

Inoltre – si legge nel comunicato -, proponiamo all’Amministrazione cittadina di concordare e

Continua a leggere NoveTv

la nostra Lettura diventa Premium

Sostienici o Accedi per sbloccare il contenuto!


SOSTIENICI


Hai perso la password?